Bitcoin Browser Brave riceve 4,5 milioni di dollari USA di investimento

Gli sviluppatori del browser di blocco degli annunci Brave hanno ricevuto un investimento di 4,5 milioni di dollari. Con il denaro, i creatori vogliono sviluppare ulteriormente il browser e creare un modo per gli utenti di pagare micropagamenti volontari a siti web e allo stesso tempo navigare senza pubblicità.

Hanno firmato una Bitcoin evolution recensioni opinioni

Dopo il lancio della prima versione di Brave all’inizio dell’anno, c’è stato inizialmente un grande clamore da parte dei grandi media online. Hanno firmato una “https://www.forexaktuell.com/it/bitcoin-evolution-recensioni-opinioni/” indirizzata a Brave. Tra i firmatari c’erano alcuni dei più grandi editori del mondo – hanno descritto il browser come “ovviamente illegale” e hanno sottolineato le loro perdite bloccando Bitcoin evolution recensioni opinioni gli introiti pubblicitari.

Da allora, i fondatori di Brave e gli editori sopra menzionati lavorano a stretto contatto per trovare una soluzione comune. Vogliono trovare una soluzione soddisfacente per entrambe le parti – per gli utenti del browser e per i media, che finora dipendevano dagli introiti pubblicitari.

In un’intervista con CoinDesk, il coraggioso CEO Brendan Eich ha dichiarato di voler utilizzare l’investimento per raddoppiare il numero di dipendenti da 10 a 20, al fine di colmare rapidamente il divario tra editori e utenti Internet.

L’ultima tornata di investimenti e Bitcoin evolution truffa

Eich: “Vogliamo creare una situazione win-win per gli utenti e gli editori di Internet. Mettiamo gli utenti al primo posto, ma vogliamo anche creare migliori opportunità di guadagno per gli editori”.

L’ultima tornata di investimenti ha visto la partecipazione di Bitcoin evolution truffa
Founders Fund’s FF Angel, Propel Venture Partners, Pantera Capital, Foundation Capital, Foundation Capital e Digital Currency Group.

La startup con sede a San Francisco ha ora raccolto un totale di 7 milioni di dollari per un piano di crescita serrato.

Mark Preuss è fondatore e amministratore delegato di BTC-ECHO.
Dopo aver studiato economia nei Paesi Bassi e in Cina, ha ricoperto diverse posizioni in finanza, prima in Svizzera e infine a Düsseldorf. All’inizio si è appassionato alle valute digitali e alla tecnologia a catena di blocco. In assenza di un punto di contatto nei paesi di lingua tedesca, alla fine del 2013 Mark ha finalmente deciso di lanciare BTC-ECHO, la propria piattaforma mediatica per le valute digitali e le catene di blocco. Da allora, ha sviluppato BTC-ECHO nella piattaforma in lingua tedesca più utilizzata per la crittografia delle valute.

Comments are closed.