Casper – La soluzione?

Vitalik Buterin è consapevole di questa debolezza del sistema POS. La soluzione è il protocollo Casper. Casper non riguarda tanto un singolo progetto quanto l’interazione di diversi progetti di ricerca. Questi sono attualmente supportati dal team di sviluppo di Ethereum e ora guardano oltre il bordo della piastra Ethereum quando si tratta di casi d’uso. Tuttavia, ci sono due progetti dedicati alla rete Ethereum. Seguendo l’amichevole spirito cinematografico di Casper, il primo progetto si chiama “Casper the Friendly Finality Gadget” (FFG), mentre il secondo si chiama “Casper the Friendly GHOST: Correct-by-Construction” (CBC).

Casper e Bitcoin code

Casper FFG è un ibrido di approcci PoW e PoS. FFG è stato progettato per facilitare la transizione della catena di blocco dell’etereo dal Bitcoin code. In FFG, un protocollo di prova di assunzione viene applicato a una procedura PoW sottostante. Ciò significa che i blocchi sono estratti come al solito da PoW, ma ogni cinquantesimo blocco rappresenta un punto di controllo PoS. Il periodo di tempo tra i punti di controllo è chiamato “epoca”.

Durante un’epoca, i validatori votano su quale versione della catena di blocco continuerà ad essere utilizzata. Ai punti di controllo, la rete di validatori conferma la finalità delle transazioni. Il carattere definitivo significa che un’operazione è completata in modo irreversibile e nessuno può andare a fare confusione nella storia dell’operazione. Casper dovrebbe garantire il carattere definitivo in vari modi. Da un lato, c’è poco incentivo alla manipolazione da parte dei due terzi dei validatori che fissano un importo massimo sulla finalizzazione di un blocco. Se volessero attaccare la rete, metterebbero inevitabilmente in pericolo i loro depositi. Secondo le parole dello sviluppatore di Casper Vlad Zamfir:

“Immaginate una versione di “Proof of Work” dove se partecipaste ad un attacco del 51%, il vostro hardware minerario si brucerebbe”.

Se due blocchi validi vengono propagati contemporaneamente, i partecipanti possono scegliere una versione dei partecipanti. Il risultato finale è una forchetta dura.

Casper con Bitcoin code

Casper the Friendly GHOST CBC (di seguito “TFG”) è sviluppato principalmente da Vlad Zamfir. Descrive un rinnovamento molto più radicale della costruzione del consenso rispetto a FFG. A differenza di FFG, il TFG non può essere imposto su un processo PoW esistente. La principale differenza tra TFG e FFG è il fatto che i blocchi stessi diventano voti espressi da Bitcoin code nel processo di consenso. I validatori creano, inviano e ricevono i blocchi mentre catturano la finalità dei blocchi più indietro nella catena. Il concetto di epoca non è destinato a TFG. A causa di queste differenze, il gadget finale FFG è molto più facile da implementare per la catena di blocco Ethereum esistente. Sarà quindi probabilmente il primo protocollo (quasi-)PoS utilizzato da Ethereum. Un passaggio completo da PoW a PoS sarebbe stato fatto per mezzo di una forchetta rigida.

PoS con “Sapori”.
Il pensiero di un sistema basato sul PoS è un orrore per molti cripto idealisti. I “gusti” che derivano dal fatto che i diritti di voto sulla catena di blocco dipendono dalla ricchezza dei partecipanti, rimangono nonostante le simili procedure di prova nelle procedure PoW. L’equilibrio ambientale parla a favore del PoS. Ora tocca agli sviluppatori dell’Ethereum implementare il protocollo Casper in modo tale che non si verifichi alcuna plutocrazia sulla catena di blocco.

Comments are closed.